Oggi finalmente ho fatto due cose che desideravo fare da tempo, pubblicare il mio primo articolo sul nuovo blog e partecipare all’ AWSome Day 2018 Roma.

Bene quindi per celebrare questo doppio evento proverò a raccontarvi un po’ di cose sulla conferenza di stamane. Innanzitutto sono rimasto molto colpito dallo stile “silicon valley” della location in cui si è tenuto il seminario: la “LUISS ENLABS”, che accoglie diverse giovani startup in open space tutti di vetro, un ambiente green, giovane e dinamico in cui si respira aria d’innovazione. La palestra e la cucina sono a vista come anche i laboratori di “coding”, insomma tutto molto “social”.

L’evento è iniziato alle 9.30 ed è terminato alle 16.30 circa con 2 coffee break ed un ottimo pranzo gentilmente offerti dall’organizzazione. Gli argomenti affrontati per macro aree durante tutta la giornata sono i seguenti:

  • Amazon EC2, Amazon S3
  • Security, Identity, and Access Management
  • Amazon EBS, Amazon VPC
  • AWS Databases
  • AWS Elasticity & Management Tools

La grande peculiarità di AWS è data dal pagamento dei servizi, infatti il costo è legato al tempo di utilizzo dello stesso, alle risorse fisiche impiegate ed in fine  anche alla zona geografica (Region/Zone) in cui il servizio sarà istanziato; quest’ultimo aspetto sfugge a molti professionisti del settore, infatti secondo quanto detto al seminario la Region più costosa del globo è San Paolo, in quanto le tasse del paese ed il prezzo dell’energia sono i principali fattori che  concorrono all’aumento dei costi.

L’altro aspetto interessante su cui vorrei focalizzare l’attenzione è il livello di scalabilità dei servizi, infatti in pochi secondi è possibile aggiungere nuove risorse per i servizi in sofferenza (scalabilità orizzontale), ad esempio è possibile impostare delle soglie oltre le quali in automatico AWS aggiungerà nuovi cloni delle macchine in sofferenza, supportando così il carico di lavoro. Un esempio emblematico è il caso di un grande cliente di AWS: “Netflix” i cui servizi per essere totalmente operativi impiegano circa 3 ore e quindi in occasione di eventi importanti, come il lancio di una nuova serie tv, è necessario schedulare opportunamente lo scaling per garantire un ottimo servizio a tutti gli spettatori. Essendo io uno dei tanti clienti Netflix soddisfatti possiamo dire che in effetti il Cloud AWS è molto affidabile 😀

Ecco di seguito il link alle slide dell’evento AWSome Day 2018 Roma.